venerdì 30 maggio 2014

Tra eventi e interviste :-)

Carissimi amici e carissime amiche,
è un periodo pieno di fermento e di colori che continuano a rimandare ottime vibrazioni.
E anche nei momenti apparentemente difficili ecco che è la Bellezza della Vita a catturare l'attenzione: una coccinella sulla macchina davanti alla mia mentre sono in fila al semaforo, il vento che scuote dolcemente le rose mentre sono pensierosa in giardino.
È proprio vero che la Vita è Bella!
Siamo stati impegnati con alcuni deliziosi eventi come l'esposizione a Corigliano d'Otranto il sei maggio





e il meraviglioso Namaste India Sound Festival dove abbiamo potuto incontrare amici vecchi e nuovi, ascoltare ottima musica e rivivere le atmosfere del subcontinente indiano che continua ad esserci di ispirazione (e non è il solo).





Vi ricordo le prossime date imminenti:
  • E bene venga giugno! Presso Lu Mbroia, a Corigliano d'Otranto. Qui saremo presenti con il banchetto e disponibili a darvi tutte le informazioni che desiderate sui laboratori in partenza l'otto. Chi si iscrive durante la giornata avrà uno sconto non da poco! Vi ricordo che i posti per i laboratori sono limitati e che le iscrizioni chiuderanno il cinque.
  • Non perdete l'Etsy Craft Party a Melendugno, il sei giugno! L'evento è stato segnalata anche su La Repubblica. Ci saranno numerosi artisti e laboratori gratuiti. E ovviamente saremo presenti anche noi con il nostro banchetto colorato.
Prima di salutarvi vi invito a fare un salto nel blog By Nadia, cliccando qui leggerete l'intervista che mi ha fatto, nella quale parlo di spiritualità e creatività, secondo la mia esperienza.
Spero che vi allieti!
Namaste!

martedì 13 maggio 2014

L’arte di comunicare -nutri le tue relazioni con amore e rispetto-


L’arte di comunicare – nutri le tue relazioni con amore e rispetto- di Thich Nhat Hanh maestro zen e uomo di pace, ci guida alla riscoperta di un linguaggio amorevole che sgorga dalla consapevolezza.
Noi possiamo esprimerci liberamente e non tenere nulla dentro, se impariamo a esprimerci con assertività nei confronti dell’altro e se apprendiamo l’arte dell’ascolto, che parte dall'ascolto di noi stessi. A causa dei problemi di comunicazione, della mancanza della consapevolezza, le relazioni si avvelenano e la comunicazione diviene tossica. Tutto questo si può sanare se impariamo a pronunciare parole amorevoli, che sgorgano sinceramente dal nostro essere più profondo ma soprattutto se impariamo a nutrirci nella maniera giusta. Erroneamente pensiamo al nutrimento soltanto in riferimento al cibo ma esso coinvolge tutti i sensi; assorbiamo stimoli e informazioni continuamente. Occhi, naso, orecchie, assumono inconsciamente il “cibo” sbagliato, bombardati da mille stimoli giornalieri.
È come introdurre ripetutamente della spazzatura attraverso altri “canali”, altre porte. Possiamo evitare tutto questo soltanto diventando presenti e consapevoli perché la consapevolezza, se scaturita dalla Verità e non frutto di una sola comprensione intellettuale, diventa una sorta di filtro protettivo, come la pelle per il corpo, che ci permette di vedere e proteggerci, di conseguenza, da tutto ciò che è superfluo e dannoso per noi.
 
Puoi trovare il libro su Macrolibrarsi
 
Nutrimento essenziale - Estratto da "L'Arte di Comunicare"

venerdì 9 maggio 2014

The turning point- la resilienza-



The turning point- la resilienza- di Gregg Braden, autore di svariati best seller, ci guida alla scoperta della resilienza, quella capacità che permette di trarre beneficio dai momenti di crisi e trasformazione. Stiamo attraversando un momento molto particolare a livello mondiale, bombardati giornalmente da notizie negative e parole come perdita di posti di lavoro, crisi, malattie possiamo sentirci confusi e impotenti. Qualcuno può avere una visione catastrofica su tutto questo, altri credono che sia un importante momento di transizione che implica un cambiamento totale del vecchio paradigma e un rinnovamento di schemi mentali ormai nocivi.

In quest’ottica generale il libro ci fornisce delle chiavi di comprensione, verso tutto quello che sta accadendo, importanti strumenti da utilizzare per sfruttare questo momento, attraverso la resilienza, traendo dei vantaggi positivi, invece di subire quello che accade in maniera passiva. Invece di sentirci vittime possiamo attingere al nostro grande potenziale, guidando il nostro piccolo mondo, rimanendo aperti al cambiamento. Nonostante il libro sia stato scritto con un linguaggio scientifico, esprime concetti semplici da comprendere e di cui far tesoro.

 
Esiste un’epoca in cui ogni crisi può tramutarsi in trasformazione; in cui l’atto di limitarsi a sopravvivere può diventare gioiosa floridezza. Nella nostra vita, quel momento è rappresentato dal punto di svolta. Nel mondo, quel momento è adesso! Gregg Braden

 

 Indice

 Introduzione: Il potere della resilienza in un'epoca di eventi estremi
Nota dell'Autore: La contrapposizione tra punti di svolta e punti di scelta

Capitolo 1: Ora è diverso La nostra epoca di eventi estremi
Capitolo 2: Le soluzioni non mancano Una crisi del pensiero
Capitolo 3: Il punto di svolta La risposta della Natura agli estremi della vita
Capitolo 4: Arrivare a destinazione I punti di svolta della resilienza personale
Capitolo 5: Il livello successivo I punti di svolta della resilienza di comunità
Capitolo 6: Prendere sul serio un mondo trasformato Soluzioni reali nel mondo reale


Risorse
Ringraziamenti
Nota biografica sull'Autore



Puoi trovarlo su Macrolibrarsi